E-fattura obbligatoria, gli effetti dell’introduzione - Quotidiano del Fisco del 7/11/2017

di Fabio Giordano - Comitato Tecnico Assosoftware

 

Se il continuo cambiamento delle regole è un fatto normale nel sistema fiscale italiano, per quanto riguarda l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2019 - termine anticipato al 1° luglio 2018 per alcune tipologie di operazioni-, siamo davanti a qualcosa di più di un semplice cambiamento.

Leggi tutto...

Intrastat 2018, limitati gli aggiornamenti per i software gestionali - Quotidiano del Fisco del 31/10/2017

Fisco 31 10 17

di Fabio Giordano, Comitato Tecnico AssoSoftware

 

Per le software house poter pianificare ed effettuare un aggiornamento delle procedure con un così congruo anticipo è, ultimamente, diventata una rarità. Le modifiche introdotte nei modelli Intrastat, che saranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2018, sono infatti state rese note, in via ufficiale, con il provvedimento 194409/2017 a firma congiunta del direttore delle Entrate e del direttore delle Dogane e dei monopoli.

Leggi tutto...

Isa, le risposte ai dubbi principali sull’operatività - Quotidiano del Fisco del 24/10/2017

di Fabio Giordano, comitato tecnico AssoSoftware


La scorsa settimana abbiamo iniziato a esaminare - a livello generale - i nuovi Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale) che andranno via via a sostituire - a partire dalla dichiarazione dei redditi 2018 - gli studi di settore (studi di settore) e, a seguire, i parametri ancora in vigore, cercando di individuarne le affinità e le differenze rispetto agli studi di settore.

Leggi tutto...

Isa, le integrazioni con i software gesionali - Quotidiano del Fisco del 17/10/2017


di Fabio Giordano, comitato tecnico AssoSoftware

Ci aspettano novità importanti per la prossima dichiarazione dei Redditi 2018. L’agenzia delle Entrate ha infatti annunciato nelle scorse settimane l’inizio dell’era degli Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale) che andranno via via a sostituire i poco amati studi di settore e gli ultimi parametri.

Leggi tutto...

Spesometro, le proposte per correggere le disfunzioni - Quotidiano del Fisco del 10/10/2017

di Roberto Bellini, direttore generale AssoSoftware

Nel dibattito di questi giorni sui i pro e i contro del nuovo spesometro e sui correttivi da apportare all’adempimento, la cosa più semplice e pericolosa è addossare tutte le responsabilità, degli errori e dei ritardi, alla tecnologia e all’innovazione, sostenendo che «il sistema non regge» o «i flussi sono troppi», secondo la massima che «si stava meglio quando si stava peggio».

Leggi tutto...
facebook twitter linkedin