Comunicazioni Iva, cambio di rotta sul filo di lana - Quotidiano del Fisco del 23/05/2017

di Fabio Giordano, comitato tecnico AssoSoftware

 

Brusco cambio di rotta da parte dell’agenzia delle Entrate - proprio in dirittura d’arrivo - sulle modalità di invio telematico della comunicazione liquidazioni periodiche Iva. Senza entrare nel merito delle motivazioni che hanno spinto l’Agenzia a rivedere in corso d’opera le modalità di invio delle comunicazioni, come AssoSoftware prendiamo atto dell’inserimento della nuova modalità di trasmissione da portale web di file «zip» contenenti più comunicazioni (comunicato stampa dell’agenzia delle Entrate del 10 maggio 2017 ).

Leggi tutto...

Fattura elettronica B2B, uno standard per ridurre i margini di errore - Quotidiano del Fisco del 16/05/2017

di Roberto Bellini, direttore generale AssoSoftware

 

Soluzioni operative, prospettive di collaborazione attiva e continuativa tra pubblico e privati, nuove aperture sul fronte degli incentivi: questo il bilancio del confronto pubblico sulla fatturazione elettronica B2B che si è svolto a Roma il 9 maggio scorso nella Sala degli atti parlamentari della Biblioteca del Senato «Giovanni Spadolini»

Leggi tutto...

Compensazioni, il nuovo obbligo di passare da Entratel per i titolari di partita Iva Quotidiano del Fisco del 09/05/2017

di Fabio Giordano, comitato tecnico AssoSoftware

 

Il Dl 50/2017 ha reso obbligatorio per i soggetti titolari di partita Iva - per effetto della disposizione contenuta nell’articolo 3, comma 3 (che ha modificato l’articolo 37, comma 49-bis, del Dl 223/2006) - l’utilizzo del canale Entratel nel caso in cui il modello F24 presentato contenga una compensazione tra uno o più debiti e uno o più crediti. In questo caso non è più utilizzabile il circuito interbancario Cbi, neppure nella modalità home banking.

Leggi tutto...

Modello Irap 2017 al test delle modifiche sui bilanci - Quotidiano del Fisco del 03/05/2017

di Fabio Giordano

 

Le novità del modello Irap 2017 hanno richiesto alle software house un’intensa attività di adeguamento dei propri gestionali. Le procedure sono tutte già disponibili in quanto, come già per il modello Redditi SC, la determinazione puntuale dell’Irap risulta necessaria per la predisposizione dei bilanci delle società di capitali e più in generale dei soggetti Ires. Ricordiamo che la modulistica Irap è unica per tutti i soggetti passivi, per cui le procedure sono comunque utilizzabili anche dai soggetti Irpef.

Leggi tutto...

Redditi SC, slalom tra le novità dei quadri - Quotidiano del Fisco del 25/04/2017

di Fabio Giordano

 

Rilevanti e numerose le novità e, quindi, le modifiche dei campi della modulistica delle dichiarazioni dei redditi 2017 che, già da alcuni mesi, stanno impegnando le software house nelle attività di adeguamento delle procedure.

Leggi tutto...
facebook twitter linkedin