ASSOSOFTWARE: VENTI ANNI DI STORIA VERSO L’INNOVAZIONE

Comunicato Stampa Assosoftware - 25/06/2014

Presentata in anteprima assoluta la piattaforma di fatturazione elettronica, il progetto “un centesimo per ogni fattura” che devolverà ogni anno un fondo economico a una realtà del non profit sociale.

Milano, 24 giugno 2014 - Si è tenuta ieri presso la comunità di San Patrignano, l’Assemblea generale di Assosoftware che nel 2014 compie 20 anni di attività. La scelta del luogo è significativa rispetto la progetto presentato “un centesimo per una fattura” di cui proprio San Patrignano sarà il primo usufruente. Assosoftware nel celebrare i suoi 20 anni di attività ha ricordato come per l’Associazione la lungimiranza tecnologica e innovativa sia una chiave di particolare importanza per essere oggi una realtà in continua crescita, di soci e di fatturato, in contrapposizione con le tendenze del mercato economico nazionale. *

Nell’arco del pomeriggio è stata presentata dal Presidente riminese di Assosoftware Bonfiglio Mariotti la nuova piattaforma di fatturazione elettronica Software HUB System che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza e la portata delle novità tecnologiche nella nostra epoca. “La concorrenza oggi è mondiale, ecco perchè l’importanza dell’alfabetizzazione informatica è fondamentale per stare al passo con i tempi e al centro del mercato” dichiara Mariotti nel suo intervento “con un sistema come l’Hub si ha un risparmio esorbitante per l’azienda e contemporaneamente permette una serie di facilitazioni e semplificazioni per l’impresa. Infine, come Presidente di Assosoftware, sono particolarmente orgoglioso della nostra scelta di devolvere un centesimo di euro per ogni fattura che transiterà sulla nostra piattaforma al mondo del non profit sociale, oggi tutti devono avere un ruolo attivo e non solo parole”. Software HUB si presenta quindi sul mercato come una comunità virtuale di incontro per tutti gli utilizzatori di programmi gestionali.

Nella seconda parte dell’Assemblea sono intervenute una serie di personalità del mondo politico e territoriale. Oltre al Sindaco di Coriano Domenica Spinelli, al Presidente della provincia di Rimini Stefano Vitali e al Presidente designato della Camera di Commercio Fabrizio Moretti ha portato il suo saluto Letizia Moratti, co-fondatrice di San Patrignano, ha ricordato “l’importanza per la comunità di accogliere eventi esterni che hanno un richiamo nazionale che pongono particolare attenzione al mondo delle nuove tecnologie. Inoltre” – ha continuato Moratti - “è importante per la comunità di San Patrignano essere la prima realtà non profit sociale che beneficerà del contributo prezioso del progetto ‘un centesimo per ogni fattura’ ”.

Sono intervenuti l’On. Maino Marchi (PD) e l’On. Laura Ravetto (FI), i quali hanno posto particolare attenzione all’importanza dell’introduzione dell’obbligatorietà della fatturazione elettronica verso la PA come normativa atta a portare notevole risparmio per il Paese oltre che una fondamentale svolta per la lotta all’evasione e all’illegalità.