Comunicato Stampa AssoSoftware 10 agosto 2018 - Inutile intervenire ora sul calendario dei versamenti

Leggiamo in questi giorni nella stampa specializzata di un possibile Dpcm che andrebbe a modificare il calendario dei versamenti rateali delle dichiarazioni dei redditi evitando la doppia rata in agosto. Premesso che poteva essere una misura giusta e condivisibile se effettuata qualche mese fa (AssoSoftware aveva sollevato il problema il 6 marzo, vedi http://www.quotidianofisco.ilsole24ore.com/art/dichiarazioni-e-adempimenti/2018-03-05/versamenti-redditi-2018-la-doppia-rata-20-agosto-124221.php?uuid=AEYtcPBE) , ora rischia di mettere tutti in difficoltà e di fatto senza alcun beneficio. Infatti una modifica a pochi giorni dalla scadenza effettuata nel periodo delle ferie renderebbe impossibile per le software house intervenire nei programmi che generano i versamenti e conseguentemente per aziende e consulenti applicarla, creando solo confusione e irritazione. Come AssoSoftware siamo sempre disponibili ad accogliere interventi migliorativi a vantaggio dei contribuenti purche siano fattibili dal punto di vista tecnico ed operativamente applicabili.