Roadshow “Obbligo di ordine elettronico via NSO: impatti, rischi e opportunità dal 1° ottobre 2019”: Milano, 13 giugno 2019; Napoli, 17 giugno 2019; Roma, 24 giugno 2019; Bologna, 4 luglio 2019

 

"Obbligo di Ordine Elettronico via NSO: impatti, rischi e opportunità a partire dal 1° ottobre 2019”: un’iniziativa informativa organizzata dal Consorzio DAFNE e con la collaborazione di AssoSoftware, insieme alle principali Associazioni della filiera Healthcare.

 Il prossimo 1° ottobre 2019 è una data fondamentale per tutti gli enti del Sistema Sanitario Nazionale e i loro fornitori: entrerà infatti in vigore l'obbligo di invio elettronico dell'ordine di acquisto di beni e servizi attraverso il Nodo Smistamento Ordini (NSO).

Con l'obiettivo di supportare tutta la filiera in questo importante cambiamento, si organizza una serie di quattro incontri (il 13/6 a Milano, il 17/6 a Napoli, il 24/6 a Roma e il 4/7 a Bologna), aperti a tutti, in cui verranno presentati il progetto ministeriale e gli impatti attesi, con sessioni di confronto tra i partecipanti volte a delineare la "to-do-list" delle azioni da compiere per Fornitori ed Enti Pubblici.

Gli incontri vedranno gli interventi di:

  • Daniele Marazzi, Consigliere Delegato Consorzio DAFNE;
  • Claudio Rorato, Direttore Osservatorio Fatturazione Elettronica & eCommerce B2B, Politecnico di Milano;
  • Pietro Paolo Trimarchi, Dirigente Ministero dell'Economia e delle Finanze;
  • Rappresentanti delle Autorità e delle Istituzioni Regionali.

La partecipazione è gratuita fino a raggiungimento dei posti disponibili e previa registrazione, cliccando qui.

L’iniziativa è patrocinata da AgID, Assogenerici, FARE, Farmindustria, FIASO e SIFO e vede la collaborazione di ACMI, ADF, ASCOFARVE, ASSORAM, AssoSoftware, ConfCooperative Sanità, Credit Management, Federfarma Servizi e la partecipazione di Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano.

 

Allegati:
Download questo file (Comunicazione Roadshow.pdf)Comunicazione Roadshow.pdf[ ]269 Kb